La lista di Lucio Corsi

Lucio Corsi è un artista della nuova generazione che maggiormente si prefigura come ‘fuori dagli schemi’. Una solida cultura musicale, una buona dose di arte e tanto talento fanno di lui una delle realtà più interessanti della scena indie italiana. La leggenda vuole che si sia appassionato alla musica guardando ‘The Blues Brothers’ e, sicuramente, tra i suoi modelli ci sono Ivan Graziani e Flavio Giurato. Il suo primo lavoro, l’ep ‘Velutonia Dakar’ è del 2014 e, nello stesso anno, conosce a Festambiente – dove apriva il concerto degli Stadio – Federico Dragogna dei Ministri, che gli produce il secondo lavoro, l’ep ‘Altalena Boy’, mentre Matteo Zanobini (collaboratore di Dario Brunori), lo porta alla Picicca Dischi. E’ così che nel 2015 esce il primo album, che raccoglie ambedue gli ep precedentemente usciti ed è subito apprezzato oltre che dal suo pubblico, anche dalla critica, che ne apprezza sia i testi surreali, sia lo stile glam che lo caratterizza. Nel 2017 fa uscire un concept album, ‘Bestiario Musicale’, con otto tracce a tema favolistico, dedicate ad altrettanti animali tipici della sua Maremma. E’ l’anno in cui apre i concerti dei Baustelle e di Brunori Sas, nonché viene scelto come modello da Gucci per la campagna ‘Cruise 2018’.
Nel 2019 lascia la Picicca e passa alla Sugar Music, per la quale pubblica ‘Cosa faremo da grandi?’, uscito qualche mese fa, prodotto da Francesco Bianconi dei Baustelle e da Antonio Cupertino e accompagnato da un corto per la regia di Tommaso Ottomano, dal quale sono estratti i clip dei singoli.

Nei paesi della Garfagnana e dell’Alta Versilia, tra le vie acciotolate, sui gradini delle scalinate o in casa davanti al camino acceso con un pugno di castagne, in tempi lontani, ma non lontanissimi, si raccontavano “le fole” storie meravigliose di donne e uomini, animali e strane creature, storie quasi sempre vere ma declinate, verso il fantastico. Quando ho conosciuto Lucio e davanti ad una moka di caffè, ci siamo scambiati quattro chiacchiere, mentre ascoltavamo il suo “Bestiario Musicale” è venuto naturale chiamarlo “il folatore”. Lucio è una delle scoperte più belle e luminose che abbiamo fatto in questi ultimi anni, i suoi testi riescono a portarti in mondi sognanti e sognati e come un folletto laminato, con i suoi pantaloni a zampa di elefante e le sue chitarre a specchio è cibo-poesia per i nostri cuori in cerca di una via che ci indichi cosa faremo da grandi.
[René]


van-Graziani-I-Lupi

IVAN GRAZIANI
I lupi

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


Randy Newman - Good Old Boy

RANDY NEWMAN
Good Old Boys

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


Joni Mitchell - Hejira

JONI MITCHELL
Hejira

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


BOB DYLAN
Infidels

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


The Band - The Last Waltz

THE BAND
The Last Waltz

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA



T.REX
Electric Warrior

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


Brian Eno - Here Come The Warm Jets

BRIAN ENO
Here Come The Warm Jets

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


David Bowie ‎– The Rise And Fall Of Ziggy Stardust And The Spiders From Mars

DAVID BOWIE
The Rise and Fall of Ziggy Stardust and The Spiders from Mars

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA


Paolo Conte - Paris Milonga

PAOLO CONTE
Paris Milonga

VAI ALLA SCHEDA e/o ACQUISTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *